Tag Archives: Ernesto de Martino

La prima rappresentazione del rito del tarantismo “fuori contesto”

Alberto-Negrin-con-i-musici-terapeuti-del-Salento

Molto spesso mi è capitato di criticare l’usanza, che si sta sempre di più diffondendo nel circuito della musica popolare salentina, di  rappresentare, nel corso di spettacoli di varia natura, il rituale del tarantismo attraverso l’esibizione di una danzatrice pseudo-“tarantata”, che più o meno ripete i cicli coreutici che si possono osservare nei documentari storici (o anche più recenti), spesso… Read more »

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppGoogle GmailCondividi

Magia simbolo identità. La sfida intellettuale di Ernesto de Martino

equipe1959_demartino

Pubblico qui una bellissima intervista sulla complessa eredità intellettuale di Ernesto de Martino che il caro Sergio Torsello, per l’anniversario dei 40 anni della morte dell’etnologo napoletano, fece ad Amalia Signorelli, sua collaboratrice nel corso della indagine sul campo da cui si originò “La terra del rimorso”, “libro di culto, che il revival della pizzica ha trasformato in un’icona del… Read more »

Se la cultura del Salento è in un concerto

soronzo_1

di Luigi A. Santoro dal Nuovo Quotidiano di Puglia del 17 agosto 2011   Se un giorno d’estate il segretario regionale del Pd e l’assessore alla cultura del comune di Lecce proclamano all’unisono che lo sviluppo del Salento è garantito dal portare sul palco del concerto la pizzica e la tradizione musicale del Salento… e se la notte del concerto… Read more »

Quelle notti della taranta nell’Italia del boom

tarantapinna

Ernesto de Martino, 50 anni fa, pubblicava La terra del rimorso. L’esordio dell’antropologia in Italia, e, assieme, il ritratto di un Sud ostaggio delle proprie superstizioni. Oggi, invece, tutto ciò è diventato modernità… di Marino Niola dal Venerdì di Repubblica del 5 agosto 2011 La taranta pizzica ancora, ma adesso il suo morso fa fare salti di gioia. E in… Read more »

Puglia’s Fiery Pizzica (dal Wall Street Journal)

EW-AI993A_Trave_G_20100812151530

Salento’s Pizzica is the sort of music you can feel in the very dirt of the place. di Joel Weickgenant dal Wall Street Journal del 13 agosto 2010Like the blues of the Mississippi delta, the musical form — baked under the cruel sun of this extreme southeastern limb of Italy — took root in the fields. It was a tautly-wound,… Read more »

Immersione nella taranta

arts-graphics-2007_1178124a

Il lavoro di comprensione e la rielaborazione di Ludovico Einaudi di un antico fenomeno rituale. Le affinità con la musica elettronica di Ludovico Einaudi dall’inserto culturale del Sole 24Ore, domenica primo agosto 2010   La prima volta che ho sentito parlare del fenomeno del tarantismo risale ai miei vent’anni, ai tempi in cui studiavo al conservatorio e parallelamente coltivavo letture… Read more »

L’indicibile parola “compagni”

ernestodemartinomontemukq9

di Alessandro Portelli dal manifesto del 23 giugno 2010“Io entravo nelle case dei contadini pugliesi come un ‘compagno’, come un cercatore di uomini e di umane dimenticate istorie, che al tempo stesso spia e controlla la sua propria umanità, e che vuol rendersi partecipe, insieme agli uomini incontrati, della fondazione di un mondo migliore, in cui migliori saremmo diventati tutti,… Read more »

La musica salentina alla Biennale di Venezia

DSC_1022

Il 53° Festival Internazionale di Musica Contemporanea della Biennale di Venezia si svolgerà dal 25 settembre al 3 ottobre e avrà per tema Il corpo del suono. Alla prestigiosa manifestazione parteciperanno quest’anno anche due importanti ensemble salentini, i Mascarimirì di Claudio Cavallo Giagnotti e i Suoni Rurali di Anna Cinzia Villani, che si esibiranno il 30 settembre nell’ambito della sezione… Read more »

Tarantolati e contenti. È l’estate della pizzica

ernestodemartinomontemukq9

Un fenomeno fra cultura antica e moda attuale. E anche la Biennale di Venezia celebra la scatenata danza salentina di Alessandra Iadicicco da La Stampa di sabato 15 agosto 2009 Lunga la notte della taranta, lunghissima l’onda del tarantismo. «Neotarantismo», dice qualcuno e l’espressione, che ha l’imprimatur dei musicologi, è corretta. Ma dopo oltre 15 anni di revival del fenomeno… Read more »

In estate arriva la biblioteca del tarantismo

fortean_times_254_12

di Federico Cartelli da il manifesto del 3 marzo 2009 L’antropologo napoletano Ernesto De Martino, che a partire dal dopoguerra aveva intrapreso lo studio delle società contadine del sud Italia, avvia una campagna di ricerca nel Salento durante l’estate del 1959 accompagnato dall’etnomusicologo Diego Carpitella. I due studiosi compiono un’indagine sul campo, nell’area compresa fra Galatina, Nardò e Copertino (nel… Read more »