Category Archives: articoli di Sergio Torsello

Il passato nascosto del tarantismo

Intervista a Brizio Montinaro di Sergio Torsello, da Nuovo Quotidiano di Puglia, Mercoledì 9 Luglio 2014 “Ho dedicato gli ultimi anni ad una ricerca nelle biblioteche di mezza Europa. E sono venute alla luce circa duecento opere (articoli, saggi, dissertazioni) poco conosciute o totalmente ignote agli addetti ai lavori. Sono convinto che bisognerà rivedere gran parte della storia del tarantismo… Read more »

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppGoogle GmailCondividi

Le favolose tarantelle di Athanasius Kircher

i-gesuiti-e-le-tarantole

di Sergio Torsello in Nuovo Quotidiano di Puglia di Sabato 12 gennaio 2013 Un ritorno più meditato alle fonti storiche, soprattutto quelle meno accessibili, è sempre auspicabile per evitare interpretazioni superficiali e tentare di aggiungere elementi nuovi, utili ad una migliore comprensione dei fenomeni indagati. E’ il caso de I gesuiti e le tarantole (Libreria Musicale Italiana, pp.134, euro 30)… Read more »

Unite nel sentimento le nuove comunità. Intervista a Franco Arminio

arminio(1)

di Sergio Torsello da Nuovo Quotidiano di Puglia di giovedì 27 Marzo 2014 “La pizzica è un grande riattivatore di comunità. La musica è un linguaggio straordinario, perché riaccende l’audio dei territori. Bisognerebbe fare in altre regioni quello che si è fatto in Puglia per la musica”. A dirlo Franco Arminio, l’inventore della “paesologia”, che ad aprile (dall’11 al 13)… Read more »

Antonio Verri e la cultura popolare

antonio-l-verri-e-le-mura-di-muro

di Sergio Torsello da Marsia, Rivista di poesia, Dicembre 2013 Uno degli aspetti meno frequentati dagli studiosi che si sono occupati dell’opera di Antonio Verri è quello del rapporto dello scrittore con la cultura popolare. Una dimensione apparentemente marginale nella complessa e stratificata produzione verriana che però, a ben guardare, si rivela uno strumento essenziale per addentrarsi nel “proteiforme” laboratorio… Read more »

La pandereta. Suoni e identità della Cantabria

di Sergio Torsello, 27 gennaio 2014 La patrimonializzazione delle tradizioni musicali locali, le trasformazioni prodotte dal passaggio dai contesti tradizionali a quelli spettacolari, le articolate procedure di “messa in musica dell’identità”: sono i temi al centro del bel volume dell’etnomusicologa Grazia Tuzi La Pandereta. Suoni e identità della Cantabria, (Nota, 2013), che ricostruisce le complesse dinamiche storiche, culturali e politiche… Read more »

Il folklore italiano visto dall’Ottocento

di Sergio Torsello, in “Nuovo Quotidiano di Puglia”, 16 dicembre 2013 L’Ottocento fu il “secolo d’oro” per gli studi sulle tradizioni popolari. Prima il “popolarismo” romantico poi, a cavallo tra Otto e Novecento, i più moderni indirizzi storico-filologici contribuirono alla definizione dei principi di una nuova “scienza del folklore”. Nascono in quest’ultimo periodo due importanti riviste, l’Archivio per lo studio… Read more »

Uno speciale sul tamburello salentino su “Melissi – Le culture popolari”

di Sergio Torsello, 6 novembre 2013 E’ in distribuzione l’ultimo numero di Melissi, la rivista di culture popolari edita da Besa. Nella parte monografica del fascicolo (pp. 80) si pubblicano (a cura di Sergio Torsello e Paolo Pacciola) alcuni degli interventi svolti da musicisti e studiosi nell’ambito di due convegni (tenutisi a Zollino a Cutrofiano nel 2012) sul ruolo e… Read more »

In memoria di Luigi Stifani

luigi-stifani

di Sergio Torsello Il Comune di Nardò ha deciso di dedicare una via a un concittadino (a suo modo) illustre: Luigi Stifani (14.02.1914- 28.06.2000), l’ultimo grande “musicista terapeuta” del tarantismo. Per ricordare questo personaggio per molti aspetti fondamentale, pubblichiamo questo articolo apparso nella brochure del festival La Notte della Taranta del 2010, in occasione del decimo anniversario della sua scomparsa. “Ho… Read more »

La terra del morso. Il Sud di Ingeborg Bachmann

ib

di Sergio Torsello, da Nuovo Quotidiano di Puglia, Sabato 23 Novembre 2013 C’è un “sud latente” nei versi italiani di Ingeborg Bachmann, una delle più geniali voci poetiche del ‘900 europeo. Nata in Carinzia nel ’26 e “misteriosamente” scomparsa a soli 47 anni nel 1973, Ingeborg Bachmann visse in Italia, tra Ischia, Napoli e Roma, quasi metà della sua breve… Read more »

Con la cultura si mangia (anche in Puglia)!!!

di Sergio Torsello, 7 ottobre 2013 La “nuova globalizzazione” si è già trasformata nella “nuova globalizzazione della conoscenza”. E fette sempre più grandi di quel 30 per cento (e più) del Pil mondiale fondato sui saperi che si trasformano in beni e servizi hi-tech appartengono a quello che una volta chiamavamo Terzo Mondo e che ora si propone come il… Read more »